Timmermans ha appena detto “Winter is coming”?!

Game of Thrones o in italiano Il Trono di Spade è sicuramente ormai da considerare come la serie televisiva più di moda e più popolare dell’ultimo decennio (e forse di tutti i tempi). Inutile dire che quando una serie arriva a un livello di fama tale che perfino il presidente degli Stati Uniti d’America chiede di poter avere in anteprima gli episodi più recenti e ancora da trasmettere, la possibilità che escano riferimenti a quella serie in incontri più o meno formali aumenta in maniera esponenziale.

Se a questo aggiungiamo anche il fatto che Frans Timmermans (primo vicepresidente della Commissione Junker) è un grande appassionato dei libri e della serie, meglio cominciare a prepararsi un paio di riferimenti al mondo creato da George R.R. Martin, soprattutto quando bisogna lavorare in cabina ed è necessario azzeccare rapidamente tutti i riferimenti. La cosa si fa ancora più ostica se consideriamo che in questo caso parliamo di letteratura e cultura cinematografica, settori in cui è molto difficile tenere aggiornati riferimenti e corrispondenti in tutte le proprie lingue di lavoro: che si ami leggere libri o guardare film in lingua originale o sempre tradotti o doppiati, sicuramente sono veramente in pochi quelli che conoscono tutti i titoli di film e di libri più o meno famosi in lingua originale e in versione tradotta, per non parlare dei personaggi o dei nomi in essi citati. In Il Trono di Spade abbondano i nomi di personaggi, popolazioni e città che vengono tradotti (o meno) e, quindi, il rischio di sbagliare è veramente alto. Conoscere alcuni concetti generali può aiutare ad evitare errori, ma come “identificare” questi concetti generali?

Per farlo ci sono diverse risorse. La prima è ovviamente leggersi i libri (o guardarsi la serie) in tutte le proprie lingue di lavoro, ma sicuramente non è la soluzione più efficiente, nonostante possa essere divertente e perfino interessante.

La seconda possibilità è quella di fare riferimento alle pagina wiki de Il Trono di Spade per cercare quantomeno alcuni termini generali e avere chiari almeno quelli. Una ricerca su Google vi metterà sulla strada giusta. Altrimenti c’è anche la pagina wikiquote con tutte le migliori citazioni della serie https://it.m.wikiquote.org/wiki/Il_Trono_di_Spade

Un altro modo per tenersi aggiornati è leggere gli articoli dei quotidiani dedicati alla serie: ormai in ogni quotidiano si parla dell’ultimo episodio o dell’ultima serie di GoT e, se non siete appassionati, non dovete nemmeno preoccuparvi di possibili spoiler.

Infine potete semplicemente guardarvi la serie in almeno una lingua e interessarvi solo a quelli che pensate siano i nomi e i concetti più importanti, in maniera tale da “filtrare” tutto il resto e – nel caso non sappiate l’equivalente esatto in italiano – vi sia possibile almeno capire e descrivere quello di cui si sta parlando…anche in questo caso però fate attenzione agli spoiler: il vostro oratore potrebbe tradirvi se siete rimasti troppo indietro!

Per concludere, ecco tre video che dimostrano come conoscere Il Trono di Spade possa tornare utile perfino nell’interpretare alle istituzioni, quantomeno quando l’oratore è Timmermans: due video riguardano occasioni “formali” di incontro mentre il terzo riporta un discorso di qualche anno fa pronunciato in Germania e legato al perché Il Trono di Spade può essere d’ispirazione per la politica europea di oggi. Sotto trovate le citazioni presentate in italiano e in inglese…magari potranno servirvi! Buona visione!

Winter is coming.
L’inverno sta arrivando.

Fear cuts deeper than swords.
La paura ferisce più della spada.

When the snow falls and the white wind blows the lonewolf dies but the pack survives.
Quando la neve cade e i venti gelidi soffiano, il lupo solitario perisce, ma il branco sopravvive.

Most men would rather deny a hard truth than face it.
La maggior parte degli uomini preferisce negare una dura verità piuttosto che affrontarla.

A man who wont’t listen can’t hear.
# Ecco, non ho trovato la traduzione ufficiale in italiano: qualcuno può aiutarmi? 🙂 #
AGGIORNAMENTO: Daniele mi ha scritto per darmi la traduzione ufficiale, eccola qui Un uomo che non ascolta no può udire.

If we die, we die, but first we live.
E se moriremo, moriremo. Tutti devono morire, (Jon Snow). Ma prima vivremo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...