La sfortuna di nascere traduttore in Italia…

Senza ricorrere a uno spudorato copia-incolla dal sito de “Il Fatto Quotidiano”, riporto e rilancio il link a un articolo che riguarda la professione del traduttore e che parla di uno dei principali problemi che colpiscono il settore della traduzione letteraria: il riconoscimento del «diritto d’autore del traduttore».

traduzione

Analizzando bene le difficoltà che bisogna riuscire a superare per tradurre bene un’opera letteraria, l’autore dell’articolo sottolinea come solitamente in Italia (a differenza di quanto accade in Europa) al traduttore non sia praticamente mai corrisposta una percentuale di guadagno legata alle vendite dell’opera tradotta, nonostante il suo lavoro sia cruciale per garantire il successo del libro nella lingua e nella cultura d’arrivo.

L’articolo in questione è intitolato “Lavoro intellettuale in Italia: la sfortuna di nascere traduttore” ed è opera di Andrea Bocconi.

Potete trovarlo a questo link: http://www.ilfattoquotidiano.it/2013/06/22/lavoro-intellettuale-in-italia-la-sfortuna-di-nascere-traduttore/

Oltre all’articolo vero e proprio, consiglio anche di dare un’occhiata ai commenti, dove potrete trovare altri interessanti spunti di riflessione… Buona lettura!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...